Lo psichiatra a Milano gli dice: “Lei non ha niente che non va. Il suo problema è quello di essere nato in Irpinia”. Insorgono i meridionalisti.

Ecco. Finalmente siamo venuti al sodo. Dopo anni di depressione, infelicità, discorsi con deficienti che non riescono nemmeno a leggere un articolo ma si limitano soltanto ai titoli e pensano di sapere tutto e di aver capito ogni cosa della vita soltanto perché riescono a campare con due Peroni al giorno e zappandosi il proprio orticello, il nostro C.P. ha trovato la risposta definitiva dal noto psichiatra Milanese M.R.

La risposta non poteva che essere questa. L’Irpinia è la malattia mentale. E’ il disagio dell’Irpinia. “Si dimentichi dell’Irpinia e vivrà meglio”, insorgono i meridionalisti.

“Allegri che tra poco si muore”, un libro paranoico e irpino indirizzato a chi se n’è andato

Oggi mi sono sentito bene per quasi due secondi di fila.

Un chioschetto notturno abitato da ombre, la difficoltà a distinguere l’allucinazione dalla realtà, la precarietà totale di un’esistenza alla deriva, flashback e sensazioni di un moribondo che elabora un lungo testamento. Allegri che tra poco si muore è un romanzo che parla di una generazione e a una generazione. Quella dei nativi digitali, dei precari, degli emotivamente instabili, degli eterni adolescenti divenuti trentenni appassiti. È un’opera che parla di profondo Nord e di profondo Sud, dell’Italia e del mondo, in una teoria di personaggi e scene di genere che si susseguono come irrisolte comparse oniriche. Sono pagine sciolte di prosa spontanea, lasse narrative che danzano intorno a un nucleo, quello dell’amore per una ragazza e – perché no – del senso della vita. La cornice è quella di mille e più bar, che come piccoli limbi di penitenza disegnano situazioni grottesche. Amaro, intensamente depressivo, sconsolato e sconsolante, questo è però anche – inevitabilmente – un libro divertente, di una desolazione catartica che trova nella comicità il suo destino inesorabile.
Dalle solitudini irpine alla vuota vastità degli hinterland padani, si leva una voce narrativa arguta e dolente, che scrive un nuovo capitolo in quel grande e incompiuto libro ideale che è la letteratura dei relitti, degli emarginati, degli sradicati. Di coloro che, per usare la tragica autoironia di Tondelli, si ritrovano periodicamente afflitti dai disturbi dubitativi della decadenza.

LIBRO IN VENDITA AI SEGUENTI LINK:

CASA EDITRICE: https://www.artestampaedizioni.it/prodotto/allegri-che-tra-poco-si-muore/

IBS: https://www.ibs.it/allegri-che-tra-poco-si-libro-luigi-capone/e/9788864625935?inventoryId=111323145

AMAZON: https://www.amazon.it/Allegri-che-tra-poco-muore/dp/8864625933/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1529529032&sr=8-1&keywords=allegri+che+tra+poco+si+muore

La Guida del Gambero Sbronzo 2020 (i migliori bar d’Irpinia )

La lista è stata stilata tenendo conto di dove ci si può adagiare meglio nell’arte del bere Peroni, giocare a carte, parlare male del sindaco, passare il tempo. La lista è in ordine alfabetico, l’immagine di copertina è del barista numero 1 in Irpinia, ultimo reduce della vera vecchia guardia: Ngiulino Arace del Bar Arace di Cairano, aperto dall’ottobre del 1972.

  • Bar Albachiara – Conza della Campania (ofantina bis) 
  • Bar Baraonda – Teora 
  • Bar Bicchirino Valle Ufita – Carife 
  • Blues Bar – Vallata
  • Bar Bolivar – Montemarano, ss Ofantina
  • Bar Caffè Hausbrandt Soriano Carburanti – Lioni
  • Bar Cancelliere  – Pagliara di Frigento
  • Bar Centrale – Aquilonia
  • Bar Centrale – Casalbore
  • Bar Centrale – Cassano Irpino
  • Bar Centrale – Melito Irpino
  • Bar Centro Storico – Taurasi
  • Bar Dello Sport – Venticano
  • Bar Cocca le Rose 76 – Ariano Irpino
  • Bar Follo (da Celardina) – Castelvetere sul Calore
  • Bar Gallo – Andretta (località Mattinella)
  • Bar Gerry – Materdomini
  • Bar Green Club – Chiusano di San Domenico
  • Bar Happy Hour Caffè – Grottaminarda
  • Bar H (ex David One) – San Nicola Baronia
  • Bar Irpinia – Ariano Irpino
  • Bar L’Angelo – Conza della Campania
  • Bar La Capsula – Sant’Andrea di Conza
  • Bar La Controra – Montella
  • Bar La Cungrea – Carife
  • Bar La Fenice – Bivio di Nusco
  • Bar La Pergola – Nusco, contrada Ofanto
  • Bar La Preola Pizzeria dal 1982 – Morra De Sanctis
  • Bar La Villa Nova – Nusco
  • Bar “Mario” Follino – Pietradefusi, fraz. Dentecane
  • Bar Mini Market Arace (‘Ngiulino) – Cairano
  • Bar New Generation – Chiusano di San Domenico
  • Bar Novecento – Gesualdo
  • Bar Perillo – Contrada Vallicelli, Castelfranci
  • Bar Piccolo – Montemiletto
  • Bar Poldo’s – Calitri
  • Bar Repsol – Villamaina
  • Bar Ristorante Di Benedetto (da Ciccillo) – Andretta
  • Bar Ristorante Il Cacciatore – Guardia dei Lombardi
  • Bar Roma – Bagnoli Irpino
  • Bar Roma – Ponteromito
  • Bar Royal – Ariano Irpino
  • Bar Romano – Montella
  • Sara Bar – Montaguto
  • Bar Sessanta Trattoria – Flumeri
  • Bar Snack – Ponteromito
  • Bar Sport (sopra al campo sportivo) – Cassano Irpino
  • Bar Sport – Fontanarosa
  • Bar Tabacchi 1094 – Trevico
  • Bar Terminio – Volturara Irpina
  • Bar Tony – Quaglietta
  • Bar Zarrillo – Senerchia
  • Bar Zetaquadro – Zungoli

Bar chiusi o che hanno subito un drastico cambiamento:

  • Bar Salerno – Torella dei Lombardi
  • Bar Centrale – Castel Baronia
  • Bar da Alfredo – Sant’Andrea di Conza
  • Bar Diga – Conza della Campania
  • Bar Lo Chalet – Trevico
  • Bar Lucci – Montella

GALLERIA FOTOGRAFICA STORICA:

Contrada Ofanto, Nusco

Bar Alimentari La Pergola – Nusco (via Ofanto)

(da Ngiulino) Cairano

Bar Da Ngiulino – Cairano

ciccillo

viniciobar

guida

Bar Da Ciccillo  – Andretta

 

Bar La Controra, Montella

Bar La Controra – Montella

 

Bar Salerno .- Torella dei Lombardi

Torella dei Lombardi (ex bar Salerno)

Bar Bolivar, Montemarano

Bar Bolivar – Montemarano

Bar anonimo - Castel Baronia

Bar Centrale – Castel Baronia

Bar ristorante Il Cacciatore - Guardia dei Lombardi

Bar Il Cacciatore – Guardia Lombardi

Bar Lucci, Montella

Bar Lucci – Montella

Conza della Campania, Italia.

Bar Albachiara – Conza della Campania

murale

Bar Sport – Cassano Irpino

 

quaglietta

Bar Tony – Quaglietta

 

barfontanarosa

Bar Sport – Fontanarosa

 

Bar Baraonda – Teora
Bar Pizzeria La Preola, dal 1982 – Morra de Sanctis
Bar da Alfredo – Sant’Andrea di Conza
Green Club – Chiusano di San Domenico
Blues Bar – Vallata
Bar Luigella – Grottaminarda
Bar Gallo – Mattinella
Bar La Capsula – Sant’Andrea di Conza
Bar Follo – Castelvetere sul Calore
Bar H (ex DavidOne) – San Nicola Baronia
Bar Lo Chalet – Trevico
Bar Centro Storico – Taurasi