IMG_8112

La Apple apre a Sant’Angelo dei Lombardi: 80 posti. Pronto il nuovo logo.

E’ successo. La Apple ha deciso di scommettere sul genio santangiolese e così ha aperto una società-satellite proprio in Irpinia, dove dal primo giugno 2019 saranno messi in palio 80 posti a chi si sarà comportato bene durante le elezioni amministrative ed europee del 2019.

Lo fa sapere Tim Cook: “mangio caciocavallo impiccati sin da piccolo e ora che comando solo io sto pensando seriamente di sostituire la mela con un bel provolone di Vallata”.

Irpinia in festa.

apple

La Apple apre a Sant’Angelo dei Lombardi, pronti 140 posti

Tim Cook non ha dubbi.  La creatività ha sede a Sant’Angelo dei Lombardi. Il gruppo Californiano Apple aprirà una sede nel comune altirpino per assumere 140 talenti santangiolesi, nessuno dei paesi a fianco, solo santangiolesi di razza pura.

La decisione è arrivata dopo aver snobbato Tokyo, Parigi e Amsterdam: “è lo spirito santangiolese quello che serve alla Apple” ha dichiarato il dirigente. “Potremmo anche sostituire la mela con un caciocavallo impiccato, dipende dai giovani creativi”.

Grande attesa in Irpinia per i posti. Ha fatto sapere il consiglio di amministrazione della Apple che la scelta dei candidati sarà delegata in via straordinaria al Grande G, sovrano locale.

Irpini, candidatevi.